Io vedo io sento

Non ho carta
Su questo mare liquido d’inchiostro
L’onda scansa variopinte strisce di pensieri.
Le barche sono a riposo,
Legate a una a una così
come a sera mucche alla rastrelliera.
Una vela alla fonda tintinna l’Ave Maria.
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Aria d’ovatta
Il mare sussurra le sue schiume.