Una un po’ confusa riflessione

“Pensando al tempo felice dell’infanzia e alla speranza di felicitâ, non vivo fino alla morte se non coi molti che restano fanciulli tutta la vita”. Giacomo Leopardi

Fin dal mattino si vede il cielo tutto pulito che preannuncia azzurro e sole.
È un imbroglio il sole non scalda e le giornate sono rigide. Che si fa? Se non si è costretti ad uscire si rimane in casa, si bighellona su qualche faccenda e si guarda la TV e penso mentre gli occhi guardano immagini che si ripetono ogni giorno. Quella di oggi cambia sfondo: neve per terra infiorata da vassoi di cibo distribuito da una carità dalle braccia corte, e mani mute fredde così come solo I cani saprebbero riconoscere.
Accovacciati, nascosti da cenci a fagotto uomini, ragazzi età senza calendari, raccolgono con dita, tra il bruno e il livido, pizzichi di cibo indistinguibile che portano alla bocca con parsimonia tra il vapore del fiato e la barba bruna e incolta.
Lunga fila silenziosa procede intanto rasente i muri: uomini, donne e bambini aspettano pazienti il turno alla carità.
Mi faccio vergogna mentre mi costringo a dare corpo a queste innumerevoli tragedie personali.
Ed è fatica vincere l’abitudine al giornaliero resoconto dei tg e cercare di costruire dentro nel profondo la realtà reale e non virtuale di tutte queste persone e comvincermi che sono persone come me: pensano aspettano desiderano ricordano sanno ma, come ombre nel girone di un inferno di vivi, trascinano in questi desolati campi le loro speranze stracciate.
Una voce professionale accompagna il servizio, un’unica voce per tutto il coro di lingue piegate a elemosinare una impossibile parità.
E penso ancora al peso e all’inutilità di queste mie parole che scavano come peccati dentro il mio benessere e non posso farci niente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...