Archivi del mese: agosto 2016

“La granata” (e un’alba divertita)

  “Ricordi quand’eri saggina, coi penduli grani che il vento scuoteva…. Questa è la mia musa ispiratrice oggi. Giro per casa reggendo un manico telescopico avvitato a un pennacchio orizzontale docile e grumoso. Così funziona oggi, niente più “saggina” caro … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

amici

entrate stamani vi prego sedate quest’eco di parole arruffate!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento