Archivi del mese: gennaio 2016

La stanza dei baci

Ho provato, stamattina, raggomitolata nel calduccio delle coperte, ho provato a ripensare ai baci dati e non dati avuti desiderati sognati passati. È un bilancio difficile, troppe differenze tra attività e passività, finzione, convenienza, sincerità. Per ogni bacio dato o … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gabinat

GABINAT!!! Che flemma, questa mattina non ho niente da fare perchè non voglio fare niente, forse scrivere ma ci vuole un punto di partenza. Un cd ritma un tango argentino e il mio corpo ha un guizzo: un solitario giro … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sacrestie

e con l’animo liquefatto io dicevo no Monte Stella millenovecentosessanta nebbia profonda cancella la città si fanno guerra persa le dita tra le cosce insensibili al freddo scivoliamo allacciati persi, qui, su quest’erba invernale e seminiamo fiori e baci. – … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento