Diletto

Siamo soli stamattina
nessuno tra te e me
mio prepotente tarlo.

Sii buono oggi,
scava piano dentro
le mie spigolose cavità.

Non ebbi potere, lo so ma
oggi decido io chi trattengo e
per l’amore che mi manca
per i baci che non ho dato
per le voglie che ho represso
Tu sarai mio Re.

Affonda un po’ ma piano, fa’ che
il graffio sembri eccitante solletico
dentro queste gallerie del silenzio.

Annunci

Informazioni su murachellibenedetta

Sono nata a Cemmo, piccolo borgo della Valcamonica , ricco di pietre ricamate che solo in leggende poetiche possono tramandare l'irripetibile abituale quotidianità di lontane vicende, sguardi verticali, storie minuscole. Vivo a Peschiera Borromeo, cittadina conglobata nella metropoli milanese. Scrivo perché parole stregate stringono buffe alleanze con mani disubbidienti.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...